Piazzale Susa 1
20133 Milano

Italy

T +39 02 35984554
info@dw-a.it

P. IVA: IT04455310963

You can find us on:
facebook / instagram / tumblr

Subscribe to our mailing list:

Silipol Series n°1

Breakfast table set in Silipol and metal commissioned by Wallpaper*

— 2016

The story of Silipol has a rather industrial beginning: it is a multifaceted material, consisting of spheres of granite powders, marbles and cement which when compressed create a stone-like slab. Produced exclusively by Mariotti Fulget Srl, it made its debut in the fifties and immediately became immensely popular with engineers and architects, being used for paving large surface areas. Silipol is ecological, without synthetic additives, composed of natural elements and therefore completely recyclable. It is also a highly customisable material: during its processing you can make chromatic choices and even define texture. The first to see its aesthetic potential were the architects Franco Albini and Franca Helg, who chose it to line Milan’s subway station walls.

 

Many years later DWA Design Studio came into contact with the company and decided to undertake a new creative and experimental path together. This is how Silipol Studies came into being. It is a project in progress, whose first chapter debuted at the 2016 edition of the Milan Design Week. Responding to Wallpaper’s invitation, DWA designs a product using Silipol for the Wallpaper* Hotel exhibition: a table and two chairs on a “carpet” of alternating colours. This project oriented Silipol towards a more intimate, accessible and everyday dimension, and also enhanced its essential characteristics: strength, materiality and possibility to compose coloured pigments in such a way to achieve different shades.

La storia di Silipol ha un esordio prettamente industriale: è un materiale poliedrico, composto da sfere di polveri di graniti, marmi e cemento che, pressate, creano una lastra simile a una pietra. Prodotto in esclusiva da Mariotti Fulget srl, fa la sua comparsa negli anni ’50 e diventa subito un grande favorito di ingegneri e architetti, largamente impiegato per la pavimentazione di grandi superfici. Silipol è ecologico, senza additivi sintetici, composto da elementi naturali e totalmente riciclabile. È un materiale altamente personalizzabile: in fase di lavorazione dà la possibilità di spaziare fra diverse scelte cromatiche e di intervenire sulla definizione della texture. I primi a intuirne il potenziale estetico sono gli architetti Franco Albini e Franca Helg, che lo scelgono per le pareti delle stazioni nel progetto della metropolitana milanese.

 

Molti anni dopo, Alberto Artesani e Frederik De Wachter di DWA Design Studio entrano in contatto con l’azienda e decidono di intraprendere insieme un nuovo percorso creativo e sperimentale. Nasce così Silipol Studies, progetto in progress il cui primo capitolo vede la luce durante il Salone del Mobile 2016. Su invito di Wallpaper*, DWA realizza un prodotto in Silipol per la mostra Wallpaper* Hotel: un tavolino e due sedute collocati su un “tappeto” di lastre accostate dai colori digradanti. È un progetto che orienta Silipol verso una dimensione più intima, fruibile e quotidiana e insieme ne esalta le caratteristiche essenziali: resistenza, matericità e possibilità di comporre i pigmenti colorati per ottenere sfumature differenti.

silipol2 silipol4 silipol5 silipol3 silipol6 silipol1

Photo: Italo Perna, Polifemo fotografia

Styling: Leandro Favaloro + Martina Lucatelli

Thanks to Davide Groppi