Via Venini 85
20127 Milano

Italy

T +39 02 35984554
info@dw-a.it

P. IVA: IT04455310963

You can find us on:
facebook / instagram

Subscribe to our mailing list:

The Apartment

Elle Decor Italia x Airbnb Plus

— 2018

Milan. A residence in a 19th century building in the heart of the city has turned into The Apartment, with restyling by DWA Design Studio and Elle Decor for Airbnb Plus, the ultimate frontier in hospitality.

The Apartment has come to life as tailor-made project created from a collaboration between the magazine and the well-known accommodation website in occasion of the Italian launch of Airbnb Plus. The initiative presented from 30/11 to 3/12 offered our own interpretation of the Airbnb premium category that covers homes of great character, generated from the collaboration with Elle Décor Italia, which always promotes and supports the value of interior design. As part of the project, a series of events were organized for the presentation of the Apartment, involving personalities from the world of design, architecture, new technology and entertainment.

As result of the restyling of the historical house, The Apartment is an opportunity to reflect on the experience of the traveler who chooses to stay in a private apartment which is mirror of a lifestyle.

Thus, going through the different rooms (living room, studio, kitchen, bathroom, bedroom and terrace) is a discovery path on the traces of the Milanese contemporary house and who lives it every day, choosing colours, furnitures, objects, every detail that make it special and unique.

As in the stories usually told by the magazine, where interiors are the reflection of the personality of their owners, here the intuition has been completing and detailing the interior set up with details and memories coming from the background and the private houses of the designers: self-portraits outlined by peculiar and “original” objects which underlines as “every home is a storytelling, even if unconsciously”.

In the centre of the living room, a large and deconstructed sofa welcomes the hosts to sit and socialize since the very beginning of their stay thanks to the its flexibility of configuration. Accordingly, flexible has also been the choice of the four small tables instead of a large one in the dining room, so that guests can fluidly and informally aggregate and appropriate of the space. Finally, the bedroom opens the doors to the traveler revealing its originality in every little detail, from the research of unconventional furnitures to the selection of the personal objects of the designers: everything contributes to the formation of a comfortable and inclusive as well as unique and unforgettable experience for the guest.

Dal 30 novembre al 3 dicembre si è aperto a Milano, in via Vivaio 22, The Apartment, un progetto inedito frutto della collaborazione fra il magazine Elle Decor Italia e Airbnb.

L’iniziativa nasce per lanciare nel nostro paese Airbnb Plus: la categoria premium che raccoglie case originali e di grande carattere.

Diventare una casa Airbnb Plus è come entrare a far parte di un club esclusivo: soltanto gli alloggi che rispondono a precisi criteri di comfort, qualità e design possono accedervi.

In questo panorama si inserisce The Apartment, un’idea di casa come contenitore di emozioni ed esperienze non convenzionali. Un progetto tailor made, che vede coinvolti una serie di player del mondo del design, della tecnologia e dell’entertainment, ideato da Elle Decor Italia insieme a DWA Design Studio per interpretare il valore e l’unicità degli appartamenti Plus.

Risultato del restyling di una casa d’epoca situata nel centro della città, The Apartment è anche l’occasione per riflessioni intorno al tema dell’esperienza di chi viaggia e sceglie di soggiornare in un appartamento privato che è, anche e soprattutto, lo specchio di uno stile di vita.

Di fatto, entrare nella casa e muoversi tra le diverse stanze (living, studio, cucina, bagno, camera da letto, terrazzo) è come andare alla scoperta di indizi attraverso cui ricostruire le tracce di una casa contemporanea milanese che molto racconta di chi la vive e, con cura, ha scelto mobili, colori, oggetti, dettagli che la rendono speciale, diversa dalle altre.

La sensazione è quella che in ogni ambiente ci sia la mano e la sensibilità del “padrone di casa”. Come nelle storie raccontate dal magazine, dove gli interni sono anche il riflesso della personalità e del gusto di chi li abita, così in The Apartment l’intuizione è stata quella di completare l’allestimento con elementi e ricordi provenienti dalle rispettive abitazioni e sfere private dei progettisti: autoritratti affidati ad oggetti “originali”, fuori dall’ordinario, che sottolineano come “tutte le case portino con sé una narrazione, anche se a volte inconsapevolmente”.

Al centro del grande living un divano dal design ampio e destrutturato invita gli ospiti ad accomodarsi appena arrivati e a socializzare. Si tratta di “una seduta modulare, ma all’apparenza unica, intervallata da schienali e da braccioli, a sostegno di una versatilità d’uso. Così come versatile è stata la scelta di utilizzare quattro tavolini tondi per la zona pranzo, anziché un unico tavolo lungo, a sottolineare nuovamente come la modularità degli arredi sia la chiave per assicurare a chi arriva il massimo dell’agio e a disporre dello spazio quasi come fosse già suo. E a raccontare, non ultimo, il desiderio di aggregazione casuale e fluida.

L’ambiente notte, a cui si accede dal living, si apre al viaggiatore e rivela la sua originalità in tutti i dettagli, dalla ricerca di arredi insoliti alla selezione degli oggetti personali dei designer. Qui, sedute, lampade, disegni e fotografie sono tutti utilizzati per coinvolgere gli ospiti e rendere il design dell’abitazione unico e riconoscibile.

ELLEDECOR_AIRBNB_PLUS_005 ELLEDECOR_AIRBNB_PLUS_008 ELLEDECOR_AIRBNB_PLUS_013 07 14 ELLEDECOR_AIRBNB_PLUS_015 ELLEDECOR_AIRBNB_PLUS_025 ELLEDECOR_AIRBNB_PLUS_027 13

Photo: Alberto Strada